La vergogna di “mamma RAI”. Perché?

Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

Massacro-di-Sand-CreekChe il sud non avesse tutt’oggi punti di riferimento di “peso” nazionale nella divulgazione informativa televisiva e dei media in generale, questa è cosa risaputa. Ma avverto il bisogno di portare all’attenzione di voi tutti un curioso quanto sadico servizio mandato in onda il giorno 29 Novembre 2014 durante il TG1 in prima serata. “O fatt è chist, stateme a sentì” (cit.).  Continua a leggere

Annunci

Anteprima romanzo storico “PANE E VINO” di Giuseppe Di Stadio

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Copertina2

E’ con enorme piacere che pubblico l’anteprima dei primi due capitoli del mio prossimo romanzo storico in uscita nel 2015 in tutte le libreria Napoletane ed italiane. PDF SCARICABILE ALL’INTERNO DELL’ARTICOLO

In una Napoli capitale, culturalmente ed economicamente produttiva, indiscussa Regina della penisola italica e del Mediterraneo, terza potenza urbanistica europea, inizia a poco a poco a diffondersi il seme rivoluzionario dell’indipendentismo repubblicano francese che porterà in seguito allo scontro sociale tra le fazioni SANFEDISTE e GIACOBINE. Un viaggio all’interno della classe popolare partenopea, artefice e disfattista della Repubblica Napolitana di fine ‘700…e non mancherà di certo qualche illustre cammeo.

Continua a leggere

Più UNESCO per tutti!

Tag

, , , , , , , , , , ,

Dal sito ufficiale di Giuseppe Di Stadio

http://giuseppedistadio.wix.com/distadiogiuseppe#!piu-unesco-per-tutti/c1e5a

Zona sotto tutela UNESCO

Zona sotto tutela UNESCO

Continua a leggere

Raimondo di Sangro, le storie nella storia. Vol.2

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Raimondo_di_Sangro_1

Raimondo di Sangro

Buona parte della fama di Raimondo di Sangro, principe di Sansevero, oggi è dovuta e strettamente connessa alla Cappella Sansevero, in Piazza San Domenico Maggiore, nel cuore di Napoli. Ma ci siamo mai chiesti quale fosse l’antica storia della Cappella che ha portato il poliedrico partenopeo Raimondo nella cultura mondiale odierna?

Continua a leggere

Raimondo di Sangro, l’alchimista di Partenope – Vol.1

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

sansevero (1)C’è chi l’ha definito esoterico, chi alchimista, chi inventore, chi addirittura sostiene sia stato un importante massone e militare. Io stesso ho avuto l’ardire di coinvolgere la sua enigmatica figura nei miei libri sul settecento partenopeo. In effetti, quando si parla di Raimondo di Sangro, VII principe di San Severo, è difficile accordarsi su quale sia la disciplina che abbia caratterizzato la sua misteriosa ed affascinante vita. Ho deciso di presentare al pubblico questa raccolta di articoli tematici in triplice chiave di lettura. In vero stile di Sangro, conosceremo Raimondo a 360 gradi, guardando il principe da ottiche eterogenee ma allo stesso tempo conviventi in armonia in un’unica mente. Negli articoli che seguiranno racconteremo la sua storia e l’affetto che lo ha legato in vita alla Reale famiglia dei Borbone di Napoli, cercheremo di capire quali strumentazione e competenze tecnologiche aveva a disposizione il Raimondo uomo di scienza. Quali invece le conoscenze aveva acquisito il Raimondo medico e alchimista. Passando infine, nel rispetto della più nobile ed antica tradizione cabalistica partenopea, ad analizzare il misterioso velo esoterico e scaramantico che avvolgeva la sua figura ogni qualvolta si aggirava silenzioso tra i “vicoli” della Napoli dei nostri avi. Iniziamo quindi con una prima veloce panoramica riassuntiva per fissare dei punti chiave della vita del principe di San Severo.

Continua a leggere

Chi o cosa uccise il “primo” faraone? Lo so io, io c’ero!

Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

NarmerPalette-CloseUpOfNarmer-ROMLeggere della “certezza” con la quale molti studiosi sentenziano sulla fine di Narmer (ipotetico primo faraone regnante sull’Egitto unificato), per bocca di un ippopotamo o letteralmente salvato da un coccodrillo, fa sorridere per non piangere. Tra le svariate leggende sulla fine del Re, c’è la versione che lo vede vittima di un attacco di un ippopotamo durante una usuale battuta di caccia sulle acque di un affluente minore del Nilo.

Continua a leggere

Mandare a quel paese…con consapevolezza storica!

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

kids_soccer_middle_finger_feye_1280x1024_wallpaperfo.comMoltissimi di voi ricorderanno sicuramente l’immagine del piccolo tifoso del Feyenoord che timidamente manifestava ai tifosi avversari tutto l’amore e l’attaccamento per la propria squadra. Il piccolo Mikey Wilson, immortalato nel 2002 prima dell’incontro di calcio Borussia Dortmund – Feyenoord dal fotografo Jasper Juinen, di certo non immaginava in quel momento che il suo gesto avrebbe fatto la storia della fotografia sportiva contemporanea. In realtà, molto probabilmente il piccolo inglesino ignorava anche il fatto che quel gesto tanto scabroso ed offensivo, bensì fosse nato sotto un profilo storico geograficamente in Francia, vantava natali illustri tra le fila dei suoi antenati inglesi.

Continua a leggere

Le mummie di Monsampolo e la Confraternita della Buona Morte

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Immagine14 Settembre 2003, ore 23:42.L’Italia centrale è scossa da un violento terremoto classificato di grado 6.0 della scala Richter. Anche se l’epicentro è identificato a sud di Bologna, Umbria e Marche registrano ugualmente ingenti danni strutturali alle abitazioni e ai monumenti storici delle città più prossime al fulcro del sisma. Monsampolo del Tronto in provincia di Ascoli è tra esse, e a pagarne le conseguenze nel caso specifico è la Chiesa di Maria S.S. Assunta, nel centro storico del paesino marchigiano.

Nello stesso anno le autorità attuano un repentino piano di salvaguardia e ripristino strutturale dell’edificio religioso partendo, come giusto che sia in questi casi, dalle fondamenta portanti. Ed è proprio nei locali della cripta della basilica, che gli addetti ai lavori fanno la scoperta che da un punto di vista storico/archeologico potrei tranquillamente definire la più importante degli ultimi due secoli. Ma facciamo un piccolo excursus sulla vita politico sociale di Monsampolo del Tronto nel corso della sua relativamente recente storia passata, e seguitemi nella fantastiche cripte di Monsampolo del Tr. Continua a leggere

Dal mare e dall’aria

Tag

, , ,

Dice nu detto antico,
parland do dulore,
“Chi allucca aret o muro
o ssaj, nun fa rummore”.

Ma pure senza voce,
se vence ogni paura.
Nun me servono sti recchie,
si te voglio sentì ancora.

‘E una sola cosa
poss’essere sicur,
tu pe parlá ca gent
teniv l’uocchie de criatur.

E a chi tant’ann fa nun t’ha capit
regalancell ancora nu surris.
Comme faciste tu chella nuttata
Mo vieni TU a dint o mare…
Mo vieni TU a dint a ll’aria.

Giuseppe Di Stadio

(perché dietro un grande uomo…)

 

Nonna

Castel Manfrino…quel che rimane della storia!

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

10325800_10202187884199875_3068015519387828569_n
Presentiamo oggi l’ultima escursione del gruppo presso il suggestivo rudere di Castel Manfrino. Il Castello si ergeva presso Macchia da Sole, paesaggistica località della Valle Castellana, nell’ alta provincia del Teramano. Continua a leggere