Amico dell’uomo…un po meno del Dio!

Tag

Sin dai tempi dell’Adam biblico cristiano, l’uomo, nel suo intimo più profondo ha covato la sana presunzione di riuscire a competere in astuzia e furbizia con il proprio creatore, Dio onnipotente, e a quanto pare nell’Antico Egitto cercava addirittura di “risparmiare” sui regali che porgeva ad esso…ma vediamo come.
Continua a leggere

Annunci

Quando la soluzione al problema diventa razziale

Tag

, , , , , , , ,

Di poche ore fa la notizia del nuovo “bug” tinto d’azzurro di Google Maps. Questa volta a finire vittima del software di geo-localizzazione è il nostro caro e amato Vesuvio…senza ovviamente privarsi di quel tocco razziale che tanto, ma tanto piace al mondo intero.  Continua a leggere

Conosci davvero le origini di Pompei? Vol.2 L’eruzione Vesuviana del 79 d.C. (prima parte)

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

vesuvio-pompei-ercolanoIl secondo volume della rubrica inerente le origini e la storia di Pompei è dedicato a tutti coloro che spesso con razzismo e senza Ex Professo (cognizione di causa) inneggiano il nostro amato Vesuvio a ripetere le catastrofi che seppellirono la cittadina partenopea. Considerato che non posso debellare il razzismo che è in voi, almeno però posso provare a rendervi leggermente più colti. Prima di parlare PENSA! Continua a leggere

Non sapevo di essere incinta…Antico Egitto!

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Birth of Moses - Exodus Chapter 2Meraviglia delle meraviglie, sin dagli albori dei tempi, quando l’essere umano maschile ha compreso il concreto utilizzo della dotazione di serie messa li sotto dal creatore, si è posto il problema di controllare e monitorare lo stato “interessante” della propria partner. Ovviamente il discorso vale anche per il popolo egizio…ma vediamo in che modo. Continua a leggere

Conosci davvero le origini di Pompei? Vol.1 Le Origini – Il Sito – Il Nome

Tag

, , , , , , , ,

PompeiDuemila anni fa un’eruzione fermò la vita di un’antica città ad un unico, terribile momento, distruggendola con il suo abbraccio di cenere e lapilli, ma paradossalmente allo stesso tempo proteggendola dall’ingiuria altrimenti inevitabile del tempo e dell’uomo. Grazie all’interesse ed all’amore di un grande uomo, da più di 250 anni, l’antico splendore della perla del golfo invidiata dal mondo intero sta tornando alla luce. Ma siamo proprio sicuri di conoscere le origini di Pompei?

Continua a leggere

Chi era il faraone della Bibbia?

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

maxresdefaultLa recente uscita della pellicola cinematografica firmata Ridley Scott, “Exodus – Dei e Re”, offre agli addetti ai lavori una serie di numerosi spunti di riflessione che meriterebbero ore ed ore di dibattito accademico per essere analizzati in modo esaustivo. In questo articolo mi soffermerò brevemente sul nodo principale della questione, nonché il quesito che affascina l’umanità dal 500 d.C. ad oggi: “Chi era realmente il faraone citato nella Bibbia?” Continua a leggere

Il Boss della vergogna VS Cultura napolitana

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Bossvs800

Nell’era in cui il terzo conflitto mondiale si combatte accaparrandosi il perbenismo delle masse popolari, qual’è strumento migliore per rendere l’uomo sempre più simile ad un vegetale se non la televisione? IO LA COMBATTO COSì…CON CURIOSITA’ E CULTURA. Continua a leggere

Diretta TV su VERA TV canale 79 digitale terrestre

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il mio intervento in diretta TV del 09/01/2015 su VERA TV canale 79 del digitale terrestre insieme a due grandissimi arciere e soprattutto amici, Antonio Vagnoni e Leslan. Si parla di arceria storica e tiro con l’arco in genere.

GIUSEPPE DI STADIO

A’ carrozza

Tag

, , , , , , , , ,

Curreva na vota pe e vic’ e sta Terra,
na allera carrozza cu’ otto cavall.
E dint’ a carrozza nu sacco e perzone,
viecchie e criature, signur e signore.
E ogni cavall purtav a bandier,
chi o stemma cu’ e gigli, chi o nir destrier.
Tra tutt e cavall n’ge steva “Nasone”,
o cavall scugnizz, o chiù “Lazzarone”.
Currevano assieme e a genta trainata,
girava p’ò munn cu a capa aizata.
Na nera carrozza sta oggi fermata,
e tutt e cavall so stat cacciat.
Chi ha sciolto le briglie facenn e prumesse,
ha m’brugliat e perzone facennl fess.
Ma dint a carrozz se pur piccerell,
si sente struzzata na meza vucella.
Qualcun è rimast dint a carruzzell,
chiagnenn e chiammann chill’otto cavall.

di Giuseppe Di Stadio

TRADUZIONE
Correva una volta per i vicoli di questa terra,
una nera carrozza con otto cavalli.
E nella carrozza un sacco di persone,
vecchi e bambini, signori e signore.
E ogni cavallo portava una bandiera,
chi lo stemma coi gigli, chi un nero destriero.
Tra tutti i cavali ci stava “Nasone”,
il cavallo scugnizzo, il più “Lazzarone”.
Correvano insieme e la gente trainata,
girava per il mondo a testa alzata.
Una nera carrozza sta oggi fermata,
e tutti i cavalli son stati cacciati.
Chi ha sciolto le briglie facendo promesse,
ha imbrogliato le persone facendole fesse.
Ma nella carrozza se pur piccolina,
si sente strozzata una mezza vocina.
Qualcuno è rimasto nella carrozzella,
piangendo e chiamando quegli otto cavalli.