Tag

, , , , , , , , , , ,

Dal sito ufficiale di Giuseppe Di Stadio

http://giuseppedistadio.wix.com/distadiogiuseppe#!piu-unesco-per-tutti/c1e5a

Zona sotto tutela UNESCO

Zona sotto tutela UNESCO

In occasione della trentottesima sessione del Comitato per il Patrimonio Mondiale Unesco, tenutasi dal 15 al 25 giugno scorso a Doha in Qatar, è stata ufficialmente approvata la delibera per l’allargamento dell’area di protezione UNESCO nella nostra Capitale Partenopea. Accolta all’unanimità la proposta del comune di Napoli e delle associazioni culturali satellite per l’inserimento di dieci nuovi siti sotto la tutela dello United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization. Già nel 2013 Napoli ospitò il Forum Universale delle Culture, ed in quell’occasione, Giovanni Antonio Puglisi, duosiciliano presidente della Commissione Italiana per l’Unesco e presidente della Fondazione Sicilia, si dimostrò favorevole e propenso ad una manovra di maggior tutela verso il patrimonio storico culturale della Napoli Capitale.

LOGO UNESCO NAPOLI

Monumenti e luoghi che hanno rappresentato la gloriosa storia di Napoli come la Reale Villa Comunale, il Real Orto Botanico, la Reggia ed il parco di Capodimonte, la Certosa di San Martino, Castel Sant’Elmo, Villa Rosbery, la Villa Floridiana ed il Parco da oggi rientrano ufficialmente nell’area storico culturale protetta dell’Organizzazione per la salvaguardia Culturale Europea.

Arriva inoltre dal Qatar una seconda buona notizia che farà felici i cittadini napoletani. E’ stata infatti approvata dal Comitato UNESO la richiesta di allargare la zona identificata come Osservatorio permanente per il centro storico cittadino, già concepita nel piano regolatore cittadino del 1972 (D.M. n.1829 del 31/03/1972), approvata nel 1995, perfezionata nel 2007 con la supervisione del Comitato UNESCO-ICOMOS, ed oggi finalmente estesa ad un ben più vasto territorio cittadino.

Giuseppe Di Stadio 

Annunci